domenica 21 dicembre 2014

Recensione: Antico Veleno

Antico Veleno
di Francesca Cecchi

Prezzo E-Book: € 2,48
Editore: Triskell edizioni
Pagine: 70
Genere:  Romance Fantasy

Per garantire la pace tra il suo regno e Camarleon, Re Crevan di Vahalon è costretto a prendere una nuova moglie. La sposa, Faeryn, è molto più giovane di lui e non sembra disposta a ricambiare le attenzioni del futuro sposo. Il re, però, non si arrende e fa di tutto per conquistare la bella e algida principessa. Quello che non sa è che dietro l’atteggiamento distaccato e ostile della ragazza si cela un oscuro segreto che rischia di mettere in pericolo il suo regno.

Antico veleno è una storia d'amore fantasy, veramente ben scritta e con un equilibrio perfetto tra gli elementi nonostante sia un romanzo breve. Troverete tutti gli elementi delle favole; amore ed azione con un bel intreccio di malvagità ed inganni ma si parlerà anche di perdono. L'autrice ha saputo bilanciare alla perfezione classico e moderno in un racconto diverso dal solito che riesce valicare i confini dell'ambientazione scelta dando un messaggio universale di come l'amore vero riesca a superare qualsiasi difficoltà e differenza. I personaggi sono molti ma tutti ben descritti e con una loro connotazione all'interno della trama, tra intrighi e segreti ognuno avrà un proprio spazio in questa storia che riesce a coinvolgere e ad andare al di là delle aspettative e delle apparenze. Una lettura veloce e piacevole ma soprattutto molto originale, senza stereotipi di genere e per questo ancor più apprezzabile. Le pubblicazioni di questa casa editrice digitale sono sempre molto curate ed ancora una volta anche questa autrice si distingue per uno stile godibile ed appassionante. Questa novella sarà una compagnia per una serata all'insegna di una storia d'altri tempi eppure con tratti molto attuali, una storia diversa dai soliti fantasy, descritta in modo vivido e visivo con un emozioni profonde che vi accompagneranno durante la narrazione. Una storia intensa che in pochissime pagine riesce a svilupparsi al meglio senza spazi bianchi e senza lasciare nulla in sospeso. Il sentimento di amore puro ed incondizionato che si intreccia alla storia è l'anima di questo libro con un sapore antico e romantico che conquisterà il lettore. Una storia di re e regine, amori contrastati e regni da conquistare che nasconde ben altro e si rivelerà una piacevolissima sorpresa.

Durata totale della lettura: Una serata
Bevanda consigliata: Tè Ceylon
Formato consigliato: E-Book
Età di lettura consigliata: dai 16 anni
Sito dell'autrice: Francesca Cecchi

“Una favola e una lezione di vita in una novella breve ma intensa!”


Anteprime della Settimana

Dopo Un amore di fine secolo, QUI trovate la Recensione, l'irresistibile Viviana Giorni ci racconta come procede la storia di uno dei personaggi che abbiamo già incontrato nel libro precedente. L'ebook è uscito il 18 dicembre e lo trovate ancora in offerta lancio!

Un amore di inizio secolo. La Traversata
di Viviana Giorgi

Prezzo E-Book: € 2,99
Editore: Emma Book
Genere: Romance Storico


Primo gennaio 1900. L’Oceanic II, il più moderno e lussuoso transatlantico del mondo, salpa da New York alla volta di Liverpool. È un piccolo mondo galleggiante dove, tra burrasche, feste in maschera e fiabe che ritornano, tutto può accadere. Anche di incontrare il vero amore. Chissà se accadrà a Ken Benton, ambito scapolo di New York in viaggio verso il Vecchio Continente per dimenticare una storia finita male. O a Priscilla Talbott, la misteriosa bibliotecaria di bordo che si esprime come una lady e di cui nessuno conosce il passato. Ma il nuovo secolo in fondo è appena cominciato, e la parola speranza è sulla bocca di tutti. Il romanzo breve Un amore di inizio secolo - La traversata inizia dove Un amore di fine secolo terminava ed è dedicato a Ken Benton, uno dei protagonisti più amati dalle lettrici del precedente capitolo. Ma attenzione: la storia di Ken comincia sull’Oceanic, ma non è sull’Atlantico che si concluderà. Poi non dite che non ve l’avevamo detto…


Il 15 dicembre è uscito in e-book, mentre il cartaceo è previsto per gennaio, il primo libro della serie Ice. Ghiaccio nero è l'inizio di una saga di sei romanzi tutti stand alone che hanno come punto in comune il fatto che i protagonisti maschili fanno parte di un’organizzazione segreta di  killer professionisti.

Ghiaccio nero
di Anne Stuart

Prezzo E-Book: € 4,99
Editore: Leggereditore
Genere: Romantic suspense

Chloe Underwood è un’americana a Parigi che vive di paga in paga traducendo libri per bambini, ma darebbe qualsiasi cosa per un briciolo di eccitazione e passione... e magari anche qualche brivido. Così, quando le offrono di fare da interprete per un gruppo di uomini d’affari in un castello sperduto nella campagna francese, accetta sperando di smuovere un po’ le acque. Ma all’improvviso e per puro caso scopre più di quanto avrebbe dovuto: gli imprenditori che l’hanno assunta non sono quello che sembrano, e lei si ritrova a essere una testimone scomoda e da eliminare. Prima che possa rendersi davvero conto del pericolo in cui è incappata, uno di loro, il misterioso Bastien Toussaint, la trascina via, e per Chloe ha inizio una fuga con l’uomo più tenebroso e seducente che abbia mai conosciuto. Ma quali sono le intenzioni di Bastien? E Chloe vivrà abbastanza a lungo per scoprirle?

                                                     

Il 22 Gennaio uscirà una nuova romantica storia d'amore firmata Rachel Van Dyken. Ricordati Di Sognare è l'inizio di una nuova trilogia di genere new adult. 

Ricordati Di Sognare
di Rachel Van Dyken

Prezzo Cartaceo: € 16,40
Editore: Nord
Genere: New Adult

Per due anni, è come se non avessi vissuto; ero persa in un baratro di dolore, da cui credevo non sarei più riemersa. Poi ho incontrato Wes Michels. Lui è il raggio di sole che ha squarciato le tenebre della mia esistenza, la luce che mi ha ridato la speranza e la forza di ricominciare. Mi sono affidata ciecamente a lui, anche quando tutti mi dicevano di non farlo: Wes è troppo ricco, troppo impegnato a diventare la nuova stella del football e, soprattutto, troppo corteggiato per rimanere fedele a una ragazza come me. Non sanno quanto si sbagliano. Non conoscono il suo cuore e sono all’oscuro del suo segreto. Su una cosa però avevano ragione: non avrei dovuto innamorarmi di lui. Ho paura che, se resterò ancora una volta sola, sprofonderò di nuovo nel baratro. Perché adesso so che ogni giorno passato con Wes potrebbe essere l’ultimo… Letto, riletto, commentato e consigliato da legioni di fan in tutto il mondo, Ricordati di sognare è un romanzo struggente e carico di speranza. Perché quella fra Kiersten e Wes è una storia d’amore unica come ogni storia d’amore, e universale come solo le grandi storie d’amore sanno essere.

venerdì 19 dicembre 2014

Recensione: Lo Voglio!

Lo Voglio!
di Kristan Higgins 

Prezzo Brossura: € 12,90
Prezzo E-Book: € 6,99
Editore: Harlequin Mondadori 
Titolo originale: The Perfect Match
Pagine: 430
Genere: Romance contemporaneo

La perfezione sembra la caratteristica principale di Honor Holland, precisa, impeccabile e organizzata come nessuno mai. Tanto che a ogni compleanno ha un bizzarro appuntamento fisso e imprescindibile. Una sorta di messa a punto, per essere certa di non stare invecchiando troppo, o troppo in fretta. Quando però, viene inaspettatamente mollata a trentacinque anni dall'uomo che ha frequentato, di nascosto, per una vita, il muro di perfezione dietro al quale si è a lungo nascosta crolla improvvisamente, rendendola avventata e impulsiva, al punto di prendere decisioni impensabili per lei. Infatti, un po' per fare ingelosire quel farabutto, un po' per spirito di solidarietà, accetta di sposare Tom Barlow, che ha bisogno di un matrimonio di convenienza per ottenere la Green Card. Ma trattandosi di Honor, c'è da aspettarsi che questo finto fidanzamento si riveli la cosa più autentica che le sia mai capitata. Così perfetta come solo l'amore può essere.

Dopo Se torno, ti sposo Kristan Higgins ritorna con il secondo volume della serie Blue Heron, Lo Voglio!, che ci riporterà nell'atmosfera incantata dei vigneti della famiglia Holland questa volta però per raccontarci la storia della maggiore delle sorelle, Honor. Nel primo romanzo della serie l'avevamo conosciuta come una ragazza assennata e troppo chiusa in sé stessa con dei tratti difficili da far piacere ad un pubblico affezionato alle eroine molto diverse dei romanzi della Higgins. La lettura è molto piacevole, fresca e divertente ed ancora una volta riconferma l'autrice tra quelle che sicuramente riescono sempre a fare centro nonostante la protagonista femminile ci metta un po' ad entrare nelle simpatie del lettore anche se seguendo passo passo sentimenti e stati d'animo riuscirà a conquistare. Indiscussa la bravura di un'autrice che ormai non ha bisogno di presentazioni e che riesce compensare la storia principale con altre secondarie e con personaggi di contorno che rendono brioso e vivido il racconto. Un romanzo quasi corale che armonizza vari personaggi già incontrati, nuovi protagonisti e tante sorprese per la trascinante famiglia Holland. Tra romanticismo, situazioni divertenti, scrittura spumeggiante e storie sempre diverse oltre che un'irresistibile famiglia come protagonista e sentimenti toccanti raccontati con grande stile questa autrice è sempre garanzia di letture travolgenti ed appassionanti che riescono a trasmettere moltissime emozioni. Nonostante i romanzi di questo genere siano ovviamente d'intrattenimento in questa storia c'è un fondo di sincerità che colpisce al cuore il lettore, particolari che rendono reali le storie e vividi i personaggi, complessi e molto diversi dai classici a cui i lettori dell'autrice sono abituati. Questa lettura riuscirà a regalarvi qualche sorriso, molti spunti di riflessione e forse una lacrima ma non riuscirete a restarne indifferenti, perché ogni libro di questa autrice riesce a rivelarsi unico ed allo stesso tempo migliore del precedente, diverso e per questo speciale. Non ci resta che sperare che gli Holland tornino presto con un'altra irresistibile storia!

Durata totale della lettura: Quattro giorni
Bevanda consigliata: Succo d'uva
Formato consigliato: Cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 17 anni
Siti delle Autrici:  Kristan Higgins 

“Un altro unico ed imperdibile romanzo in puro stile Higgins!”






Blue Heron Series:
1. The Best Man, 2013 (Se torno, ti sposo, 2014)
QUI la recensione
2. The Perfect Match, 2013 (Lo voglio!, 2014)
3. Waiting On You, 2014
4. In Your Dreams, 2014

giovedì 18 dicembre 2014

Recensione: Breaking News



Breaking News
di Frank Schätzing

Prezzo cartaceo: € 22,00

Prezzo E-Book: € 6,90
Titolo Originale: Breaking News
Editore: Editrice Nord
Pagine: 1014
Genere: Narrativa Moderna

Afghanistan, 2008. È l'occasione della sua vita, lo scoop che lo farà entrare nell'empireo dei giornalisti d'inchiesta: essere testimone diretto del blitz che dovrebbe portare alla liberazione di tre occidentali sequestrati dai talebani. È un azzardo, eppure Tom Hagen deve scommettere. E perderà. Tel Aviv, 14 maggio 1948. Quando David Ben Gurion annuncia la nascita dello Stato d'Israele, per Yehuda Khan e Arik Scheinerman è un sogno che si realizza. Giovani, istruiti e ambiziosi, non vedono l'ora di mettersi al servizio del loro Paese. Yehuda, che studia agraria, vuole rendere fertile il deserto; invece Arik pensa alla carriera militare e, chissà, magari anche a quella politica: un giorno, Israele avrà bisogno di un leader forte e carismatico che possa realizzare un altro sogno. La pace. Tel Aviv, 2011. Da quella maledetta notte di tre anni prima, da quel blitz che, per colpa sua, era finito in tragedia, Tom Hagen si sente un fallito, come uomo e come giornalista. Finché non si materializza davanti a lui una preziosa, forse unica, occasione di riscatto: la possibilità di pubblicare un dossier sulle attività illegali del governo israeliano. Hagen sa che quel dossier è come un fiammifero gettato nella polveriera del Medio Oriente. Ma non può immaginare la violenza dell'esplosione che lo travolge: nel giro di poche ore, si ritrova solo, in fuga, braccato da spie e assassini...



Hagen sa che la sua idea di portare all'attenzione dei media tedeschi il caso di tre compatrioti rapiti in Afghanista con una scottante intervista è un suicidio ma sa anche che bisogna rischiare il tutto e per tutto per una notizia e soprattutto per svegliare il suo paese. Quello che non sa o che comunque non può prevedere è che le regole del gioco e dell'intervista cambiano come cambia il vento soprattutto quando stai andando a parlare con dei talebani pronti a tutto. Sarà testimone di un blitz improvviso e la sua vita non sarà mai più la stessa dopo quei pochi istanti che porteranno ad un lago di sangue innocente. Frank Schätzing torna alla ribalta e sugli scaffali di tutto il mondo con la sua ultima fatica di più di mille pagine su un tema scottante ed attualissimo: gli orrori della guerra e i traffici del governo israeliano. Il suo personaggio Hagen è un uomo pronto a tutto per lo scoop, deciso a svegliare l'opinione pubblica e il governo tedesco con questa storia ad occhi chiusi e con un cappuccio calato si mette nelle mani dei talebani. Un romanzo intenso ed attuale che non solo dà voce ad un protagonista eccellente ma, con solide basi ed attentissime ricerche da parte dell'autore, pone un riflettore sul conflitto e sulla figura di Arik il Leone scavando nel suo passato. In un viaggio attraverso la Libria, l'Afghanistan ed infine Israele l'autore accompagna il lettore in un'attenta analisi delle cause che hanno dato il via a questo conflitto con assoluta maestria e quello che rimane alla fine di questa lettura è un senso di impotenza e di sgomento verso quella regione e quel conflitto così vicino a noi in cui il confine tra giusto e sbagliato è talmente sottile da scomparire in alcuni casi. Nonostante la mole le pagine scorrono veloci e la narrazione procede con un ritmo serrato capace di imprigionare l'attenzione senza lasciarla andare prima della fine del romanzo. Ottimo romanzo che fa aprire gli occhi e soprattutto insegna che per avvicinarsi ad un altro mondo bisogna sempre lasciarsi dietro le spalle i preconcetti, solo così si possono abbracciare nuovi mondi e conoscere nuove culture.
Durata totale della lettura: quattro giorni
Bevanda consigliata: Tè alla rosa

Formato consigliato: EBook
Età di lettura consigliata: dai 16 anni



“Un conflitto che dura da anni..una verità nascosta”








Recensione: Una str...ega sotto l'albero & Parlami di te

Una str...ega sotto l'albero
di Corinne Savarese

Prezzo E-Book: € 2,49
Editore: Rizzoli
Pagine: 104
Genere: Romance ironico

Se baci una Str…ega sotto il vischio cosa succede?
Durante un’intervista televisiva Amanda De Winter, la interior designer più quotata tra le star di Hollywood, soprannominata la Regina di Ghiaccio per il carattere pessimo e il totale distacco dall’amore, annuncia al mondo di volersi regalare un toy boy! Antony Costello è il suo assistente da due anni e la odia con tutto il cuore. Per lui lei è la Strega, la Stronza, il Male, il Demonio. Ma quando suo zio Toruccio gli prospetta un bel matrimonio con Concetta la Caciotta e un futuro di tanti Caciottini, Anthony capisce che l’unica via di fuga è proprio lei: Amanda. Mettendo in pratica tutte le lezioni di marketing escogita il piano perfetto: lei sarà la finta fidanzata e lui sarà … il suo toy boy. Il fisico non gli manca e nemmeno la grinta per entrare nel ruolo. I due iniziano la loro appassionante love story, fatta di finti scoop, sorrisi forzati e servizi fotografici sulle pagine delle riviste patinate. Ma, complici la magia del Natale, l'atmosfera degli addobbi e una sempre più irresistibile attrazione,  l'amore sarà il regalo che troveranno sotto l'albero.

Il curioso titolo di questo nuovo romanzo breve firmato da Corinne Savarese è solo l'inizio di una spumeggiante commedia ironica e romantica ambientata proprio nel periodo pre-natalizio. La narrazione piena di ironia dissacrante che distingue l'autrice è brillante e veloce, i personaggi non comuni, piacevoli e sicuramente accattivanti. Il punto di vista che ci racconta la storia è quello del lui della situazione che in modo ironico ed irriverente ci accompagna attraverso gli eventi, un modo inusuale di raccontare una storia d'amore ma estremamente efficace e divertente. Un romanzo veloce e ritmato raccontato in modo fluido da una bravissima autrice che ha tessuto una trama inusuale, originale e ben fatta che farà sorridere. Natale è uno dei periodi dell'anno più ricchi di sentimenti ma in questo racconto l'atmosfera romance viene rivista in chiave ironica, non leggerete la classica romantica storia confortante ma una rivisitazione graffiante, fatta di situazioni surreali e divertenti anche se piene di sentimenti. I dialoghi sarcastici e i personaggi irresistibili ne fanno la lettura ideale per una serata da passare in compagnia di una storia leggera e spassosa ma piena d'amore. Lui è il bello, lei le str...ega, gli antagonisti non sono scontati e la famiglia è letteralmente tale in questo romanzo, questi elementi insieme alla trama frizzante ne fanno una lettura adorabile senza il perbenismo natalizio dei romanzi che spesso giocano su questa atmosfera. Alla fine non sono i protagonisti a cambiare per amore ma l'amore che si adatta ai loro facendo rimanere i personaggi fedeli a loro stessi e per questo ancora più apprezzabili. Una lettura travolgente ed originale che vi conquisterà fin dalle prime righe grazie anche allo stile fresco e travolgente dell'autrice, una storia breve ma intensa e sicuramente fuori dagli schemi!

Durata totale della lettura: Una serata
Bevanda consigliata: Cioccolata calda
Formato consigliato: E-Book
Età di lettura consigliata: dai 16 anni
Sito dell'autrice: Corinne Savarese

“Il clima natalizio non è mai stato così divertente!”





Parlami di te
di Monique Scisci

Prezzo E-Book: € 2,49
Editore: Rizzoli
Pagine: 136
Genere: Romance

Ci si può innamorare di qualcuno senza averlo mai visto?
Accusata di plagio, l’autrice di bestseller Sofia Leone cade in una profonda crisi personale e professionale e decide di allontanarsi per un po’ dalle scene. Una sera, però, scopre un concorso letterario in rete e rimane particolarmente colpita dal racconto Parlami di te di un certo Christophe Martin. Un po’ per gioco, un po’ per colmare un vuoto che entrambi sentono, i due iniziano una relazione a distanza “virtuale e letteraria”, che notte dopo notte si trasforma in qualcosa di molto più reale e passionale. Christophe è perfetto, Sofia sente che lui la capisce in tutto, ma come reagirebbe se sapesse che dietro al nome di fantasia che si è data, Becca, si nasconde una delle più famose scrittrici del momento? Un romanzo che ci dimostra ancora una volta che in amore l’unica regola valida è che non esistono regole. Tutto è possibile, basta solo crederci.

Parlami di te è una storia molto romantica e dolce anche se c'è un fondo di amarezza e di verità che rende ancora più profondi e veritieri i personaggi. Si parla di comunicazione nel senso più ampio del termine, di interconnessione umana e di solitudine, la realtà della vita di ogni giorno che si integra alla perfezione in questa novella sentita ed emozionante trattata con grande sensibilità dall'autrice. Il romanzo non è la classica storia d'amore ma più un viaggio verso la rinascita della protagonista che scorre veloce trasmettendo stati d'animo e sentimenti in modo molto vivido e denso di sfumature profonde. La trama scorre veloce anche se personalmente ho trovato ci siano delle piccole incongruenze nel racconto, piacevole e pieno di sentimento con dei tratti reali e scritto veramente bene anche se alcuni piccoli particolari che l'avrebbero reso ottimo vengono invece tralasciati. Nonostante questo la novella è emozionante ed intreccia molto bene sentimenti e stati d'animo, tanto che questo libro si legge d'un fiato, un racconto di vita reale e di sogni con un bellissimo lieto fine calzante e decisamente filmico. La narrazione è scorrevole ed appassionate anche se forse troppo semplicistiche alcune dinamiche o superficiali soprattutto da parte delle protagonista femminile, bella e con spessore ma che non viene approfondita del tutto probabilmente anche a causa della lunghezza del romanzo. Una storia con alcuni lati da migliorare ma che trasmette al lettore molte emozioni ed a volte questa caratteristica in quel che si legge risulta più importante rispetto ai piccoli difetti di struttura o trama. Questa novella riesce a toccare il cuore con la sua semplicità e con uno stile fluido e schietto che con grande sensibilità racconta temi in cui tutti si possono identificare!

Durata totale della lettura: Una serata
Bevanda consigliata: Cioccolata calda
Formato consigliato: E-Book
Età di lettura consigliata: dai 16 anni
Sito dell'autrice: Monique Scisci

“Un'emozionante storia tra realtà e finzione!”


Speciale: Quando l'amore chiama

Vi ricordate della novella Quando l'amore chiama edita da Rizzoli Youfeel? Se vi siete persi questa uscita potete trovare QUI la recensione. Oggi in esclusiva vi presentiamo una scena inedita che ha come protagonista Luca. Si tratta di una sorta di prologo che racconta di Luca prima dell'incontro con Bea. La seconda e ultima scena inedita, che ha come protagonista Bea, potrete trovarla su sommersadailibri. Vi lascio subito alla scheda e a seguire troverete la scena inedita!

Quando l'amore chiama
di Mila Orlando

Prezzo E-Book: € 2,49
Editore: Rizzoli Youfeel
Pagine: 104
Genere:  Romance
Sito del romanzo:  Quando l'amore chiama

Quando l’amore chiama c'è solo una cosa da fare: rispondere e lasciare il resto in attesa.
Bea è una wedding planner tutta casa e lavoro, Luca un fotografo di moda, innamorato della sua ‘singletudine’. Cosa hanno in comune? Un appuntamento col destino. Una mattina i due si incontrano - o meglio si scontrano - in metropolitana a Milano, scambiandosi accidentalmente il cellulare. Di colpo una suoneria sconosciuta inizia a suonare, lo sfondo è cambiato, una madre è felice perché la figlia ha ha trovato il fidanzato, un appuntamento di lavoro rischia di saltare… Questo è il rischio se il tuo adorato iPhone è nelle mani di qualcuno che non sei tu! Meglio rivedersi e riportare la situazione alla normalità. Ma tra una telefonata e l’altra, una sbirciatina alle foto delle rispettive Gallery e una ai brani delle playlist, Bea e Luca si accorgono di avere molto in comune ancora prima di conoscersi. Una romantica storia d’amore in cui gli utenti sono felicemente irraggiungibili. 


Un’altra domenica di pioggia era proprio quello che Luca non cercava. Quello era l’unico giorno che poteva dedicare al suo passatempo preferito, ovvero andare al parco e fare foto in totale libertà, ma avrebbe dovuto rinunciarci. Era rientrato a Milano la sera prima, dopo essere volato a Miami per un servizio fotografico. Secondo alcuni faceva il lavoro più bello del mondo, ma questo lo portava ad essere un solitario. Per questo, quando poteva, usciva con la Reflex e andava a scattare foto alla vita. Gli piaceva catturare i momenti più strani come una persona che scende dal tram, un cagnolino al parco o il sorriso di un bambino. Tutto quello che aveva una storia da raccontare.

Decise di approfittare della giornata libera per mettere in ordine nel suo bilocale da scapolo incallito. Aveva i bagagli da disfare, l’attrezzatura da sistemare e il pc da ripulire da vecchie foto mai utilizzate. Partì proprio dall’ultima cosa, prese posto alla scrivania e accese il computer. Aveva sempre odiato mettere in ordine, ma quel caos statico sul desktop del portatile andava sistemato. Archiviava ogni cartella con l’anno e il nome del lavoro, andando a ritroso nel tempo trovò le prime foto che aveva scattato a Milano quando era una giovane e promettente fotografo, assistente di un vero e proprio maestro nel suo ambiente.

Tra servizi di moda ed esercizi di stile apparvero le foto di Joanna il suo primo e unico amore. Avevano entrambi poco più di vent’anni e tra loro era scattato il classico colpo di fulmine, si erano presi sin da subito e non si erano più lasciati fino a quando Joanna non aveva deciso di tornare in Australia. Lui aveva deciso di restare in Italia, spezzando il cuore di entrambi, ma sapeva che a quell’età era stata la decisione giusta da prendere. Non se la sentiva di prendersi un impegno così grande e di lasciare quello che stava costruendo a Milano dove ormai era entrato nel giro. Erano passati diversi anni e il ricordo di Joanna era sempre piacevole.

Da allora non aveva avuto altre storie serie. Il suo lavoro lo portava spesso fuori città e non tutte quelle che incontravano avevano la pazienza di attendere i suoi tempi. Nessuna aveva fatto breccia nel suo cuore e lui non aveva mai sentito il peso della sua solitudine, ma era in un periodo della sua vita in cui desiderava un cambiamento. Non sapeva se quella voglia di stabilità che ogni tanto si faceva sentire era dettata dal suo essere vagabondo o dal fatto che quasi tutti i suoi amici facevano progetti per il futuro.

Senza nemmeno rendersene conto si trovò a digitare il nome di Joanna in internet. Erano anni che non si sentivano, sapeva che lavorava come fotografa per una rivista a Sidney ed era una moglie e una madre felice. In rete trovò molti suoi lavori e anche il suo profilo Facebook. Preso dalla curiosità andò a curiosare. I suoi occhi azzurri e i capelli rossi erano inconfondibili, ormai li portava corti e nel suo profilo c’era spazio per un ritratto di famiglia. Sembrava davvero felice e lui si ritrovò a sorridere contento per l’ex fidanzata. L’aveva dimenticata da tempo e con lei anche le sensazioni che provi quando sei innamorato di una donna.

Rimpiangeva quell’attesa che si crea durante il corteggiamento, i primi baci e i primi sospiri. Dentro di sé sapeva che voleva una seconda chance, un secondo giro di boa con una donna che sapesse sorprenderlo e divertirlo. “Considerati i miei impegni dovrebbe solo cascarmi addosso”, pensò e si ritrovò a sorridere immaginando la scena con una perfetta sconosciuta. Il cielo fuori la finestra suggeriva che la pioggia aveva smesso di battere. Si affacciò e vide che il vento aveva spazzato via le nuvole.

Era tempo di mettere da parte i ricordi e buttarsi nel mondo per vivere la vita. Si sentì all’improvviso elettrizzato all’idea di uscire. Indossò un pullover pesante sopra i blu jeans, si infilò un giaccone e si mise in spalla lo zaino con la macchina fotografica e il cavalletto. Le dita gli chiedevano di fotografare. Si lasciò la porta di casa alle spalle e scese di corsa le scale. Faceva ancora freddo a Milano, ma in giro era pieno di gente e forse da qualche parte c’era il suo nuovo amore.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...