News

| BlogTour Dream with Dark Heaven - Il bacio proibito | BlogTour Radice "Immagina le parole" |Nuove anteprime ogni settimana | Aggiornata pagina "In uscita" |

giovedì 18 settembre 2014

Recensione: Giovani, Carine e Bugiarde. Cattive

Giovani, Carine e Bugiarde. Cattive
di Sara Shepard

Prezzo Hardcover: € 16,90
Prezzo E-Book: Disponibile a Breve
Editore: Newton Compton
Titolo originale: Pretty Little Liars. Wicked
Pagine: 279
Genere: Thriller, Romance


Nella deliziosa Rosewood vivono quattro ragazze che proprio non riescono a non comportarsi male... Hannah è disposta a tutto pur di diventare la reginetta della scuola, Spencer continua a scavare tra i segreti della sua famiglia, Emily non fa altro che pensare al suo nuovo fidanzato e Aria sta cominciando ad apprezzare un po' troppo i gusti di sua madre in fatto di uomini. Ora che l'assassino di Ali è finalmente dietro le sbarre, le ragazze pensano di essere al sicuro. Solo che chi dimentica il passato è spesso incline a commettere gli stessi errori. E loro ormai dovrebbero aver capito che c'è qualcuno che le spia...



A. sembra essere sparito nel momento stesso in cui Ian è stato arrestato: la normalità sembra essere tornata a Rosewood per le quattro ragazze che ormai ben conosciamo. Ma siamo davvero sicuri? Il cellulare di Spencer all'improvviso vibra e nello stesso momento i trilli di quelli di Aria, Hanna e Emily le fanno sobbalzare: sono tornata A. Inizia così questo quinto romanzo e le sorprese non mancheranno ma soprattutto le bugie saranno le vere protagoniste dell'intera trama. Hanna dopo la delusione di Mona farà fatica a fidarsi di nuovo delle persone soprattutto ora che a casa sua ci sono Isabel e Kate che comandano. Aria ha incontrato un nuovo ragazzo che non è stato troppo sincero con lei, Emily invece proverà dell'attrazione per una persona che non avrebbe mai immaginato. Come sempre i caratteri delle ragazze sono talmente ben caratterizzati che non sempre risultano "simpatiche": per esempio ho trovato Hanna quanto mai snob ed antipatica, altezzosa e assolutamente superficiale nonostante sia in difficoltà non confida alle altre tre ragazze di aver ricevuto dei messaggi di A. credendo erroneamente di essere sempre la magnifica Hanna. Avete  una protagonista preferita? Io mi trovo spesso in sintonia con il personaggio di Aria forse sarà per il fatto che condividiamo la passione per l'arte ma con lei ho molte affinità. Ho apprezzato tantissimo i risvolti sempre nuovi che l'autrice ha architettato in questo quinto volume: le serie lunghe spesso hanno il difetto di perdere di mordente in alcuni libri ma non è questo il caso per fortuna. Lasciatevi incantare dai segreti di Rosewood e state attente, le bugie hanno le gambe corte!


Durata totale della lettura: due giorni
Bevanda consigliata: Tè alla menta
Formato consigliato: cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 17 anni




Davvero pensavate che fosse finita? -A ”


La serie Pretty Little Liars Series:

1.   Pretty little liars, 2006 - Giovani, carine e bugiarde, 2011
2.   Flawless, 2007 - Giovani, carine e bugiarde. Divine, 2011
3.   Perfect, 2007 - Giovani, Carine e Bugiarde. Perfette, 2012
4.   Unbelievable, 2008 - Giovani, Carine e Bugiarde. Incredibili, 2013
5.   Wicked, 2008 Giovani, carine e bugiare. Cattive - 11 settembre 2014
6.   Killer, 2009
7.   Heartless, 2010
8.   Wanted, 2010
9.   Twisted, 2011
10. Ruthless, 2011
11. Stunning, 2012
12. Burned, 2012
13. Crushed, 2013
14. Deadly, 2013
15. Toxic, 2014
16. Vicious, 2014

mercoledì 17 settembre 2014

BlogTour: Dream with Dark Heaven - Il bacio proibito & Recensione


E' un piacere per me presentarvi oggi un'altra tappa del Blogtour Dream with Dark Heaven con un nuovo contenuto preparato dalla autrici, dallo pseudonimo Bianca Leoni Capello, sull'ultimo romanzo della Saga: Il bacio proibito.
Da ieri il libro è disponibile nelle librerie ma nel frattempo potete seguire il tour e conoscere tanti retroscena della trilogia, oggi parleremo de "Le vite passate".


Dark Heaven. Il bacio proibito
di Bianca Leoni Capello

Prezzo Hardcover: € 16,90
Prezzo E-Book: € 2,99
Editore: Sperling e Kupfer
Pagine: 336
Genere:  Urban Fantasy

Il vento spazza le nubi, rivelando una notte senza luna. Le tenebre che avvolgono Venezia serrano in una morsa i cuori di Damien e Francesco, già messi alla prova dal viaggio che si accingono ad affrontare. Non è un compito semplice, quello che li attende, eppure i due amici sanno di non poter tornare indietro. In testa un solo pensiero: salvare Virginia, la cui anima è stata trascinata negli inferi da Amelia. Riportarla nel mondo dei vivi è l’unico modo per rianimare il corpo della ragazza che giace in coma in un letto d'ospedale. Quella che li attende è però una versione demoniaca di Venezia: anime inquiete si aggirano torturate dal loro passato; l'acqua dei canali cela creature assetate di sangue; palazzi dalla geometria improbabile si animano attirandoli in trappole mortali. La città sembra spiarli e cospirare contro di loro. A un tratto dalla nebbia spunta un’anima dannata, quella che Damien odia più di qualunque cosa. È lo spirito di colui che ha posseduto il cuore di Virginia prima del suo arrivo; è lo spirito di colui che ha sparato alla ragazza in piazza San Marco, consegnandola nelle mani della diavolessa: Lacombe. Contrariamente alle aspettative però il ragazzo si rivela un aiuto prezioso: è grazie a lui infatti che Damien e Francesco riescono a uscire dall'inferno e a riportare alla vita Virginia. Ma non tutto va secondo i piani e la città infernale nasconde ancora dei segreti che attendono di essere rivelati, come la vita passata di Lacombe che, inaspettatamente, si era già intrecciata con quella di Virginia, nella Palermo del XII secolo...

LE VITE PASSATE

La saga di Dark Heaven nasce dall’idea della reincarnazione delle anime. Da subito ci ha affascinato il pensiero di cosa sarebbe potuto accadere se una vita passata avesse influenzato quella presente. Siamo partite proprio da questa teoria per sviluppare la vicenda di vendetta e di amore maledetto che è Dark Heaven, adattandola alle esigenze della nostra trama...
Per esempio nel nostro libro il protagonista – un angelo in missione - può scegliere (pur a rischio di dannare la propria anima) di tornare su questo mondo e vivere un'altra vita. Se la teoria del karma vorrebbe che ci reincarnassimo per imparare qualcosa e quindi per migliorarci, il progetto che Damien sposa però è in forte contrasto: il suo proposito infatti è quello di provocare a colei che crede essere l’assassina del suo amore un dolore forte come quello che ha spezzato la sua vita.
Il primo capitolo della trilogia (La carezza dell'angelo) introduce questo tema e racconta piano piano, attraverso le visioni che iniziano a tormentare Virginia, la vita passata dei protagonisti, indissolubilmente legata da una tragico destino.
Ma anche nei due capitoli seguenti viene raccontata la vita passata di uno dei protagonisti: nel secondo (L'abbraccio dell'angelo) toccherà a Francesco, vissuto nel tredicesimo secolo a Mantova, alla corte dei Gonzaga, artefice di una scelta che influirà oscuramente sul suo futuro; nel terzo capitolo (Il bacio proibito) sarà la volta di Lacombe (ex fidanzato di Virginia ma in realtà ancora legato a lei) che racconterà, in una location alquanto particolare, la sua versione della vita precedente, un'esistenza intrecciata con quella della ragazza anche nel passato. Un ultimo capitolo che chiuderà quel girotondo di anime iniziato nel giorno in cui Damien De Silva nel XII secolo entrò nella vita di Virginia Naonis (Lucrezia D’Acquarica al tempo)… 
Ne Il bacio proibito più che mai si parla di perdono. Ma non il perdono altalenante dei Lucenti rincorso con bramosìa da Damien e da Francesco rispetto alle scelte sbagliate compiute, presente nei primi due capitoli. Qui si parla di un perdono diverso, più consapevole e meno magico. Una sorta di saggia accettazione di ciò che si è subito, un perdono che una volta di più è un atto d’amore...


Se vi siete persi qualche tappa di questo bellissimo blogtour ecco a seguire l'elenco con tutti i link:

8 Settembre: sito Sperling&Kupfer - prologo al blogtour e intervista reciproca
10 Settembre: Sognando tra le righe - "C'era una volta una Venezia infernale..."
12 Settembre: Coffee&Books - "Il tema della scelta"
15 Settembre: Libri che amore - "Dal testo alle immagini"
17 Settembre: Reading at Tiffany's - "Le vite passate"
22 Settembre: Alicechimera - "Nascono prima le storie o i personaggi?"
24 Settembre: Romanticamente fantasy - "L'amore al tempo del fantasy"
26 Settembre: I libri di Lo - "Scrivere a quattro mani"
29 Settembre: Book Time - "Non basta scrivere: gli autori e la promozione"
1 Ottobre: Leggere fantastico e romantico - "Perché il fantasy"
3 Ottobre: Diario di una dipendenza - "Il tema del doppio"

Spero che questa tappa vi sia piaciuta, se ancora non conoscete questa bella saga QUI trovate la recensione e scheda del primo libro La carezza dell'Angelo, mentre QUI quella del secondo L'abbraccio dell'Angelo! Vi auguro buona lettura e buon proseguimento di Blogtour!


Siamo alla fine del viaggio della saga Dark Heaven con questo capitolo  introspettivo ed intenso raccontato però con toni delicati ed un fitto intreccio lavorato riccamente che nel complesso danno vita ad un romanzo conclusivo che stupisce non tanto per la trama forse a tratti prevedibile ma per la bravura i queste due autrici. Le storie dei protagonisti si intrecciano tra passato presente ed una Venezia infernale degna di un girone dantesco, moltissimi sono i colpi di scena che seppur intuibili nell'andamento del romanzo sono ritmati e dosati alla perfezione. Un finale di saga riuscito ottimamente che racconta di passioni, amori e amicizia, di dualità tra bene e male con delicatezza ed in un modo molto profondo e che stupisce continuamente il lettore. La lettura scorre veloce senza lasciare nulla al caso e senza spazzi bianchi in un susseguirsi di eventi che portano diritti verso l'immancabile lieto fine. In un alternarsi di punti di vista troviamo tutti i personaggi che hanno arricchito questa saga, vite diverse che si intrecciano come nella realtà e che danno dinamicità alla storia. Un capitolo conclusivo che riesce a tenere col fiato sospeso fino alla fine e che conclude degnamente questa bella saga, con un ritmo sostenuto ed un po' di suspense. Le autrici sono bravissime nel raccontare personaggi e vicende, ad alternare presente e vite passate dei protagonisti dando una visione d'insieme splendida della trama ma il lato che forse affascina di più in questo libro è la dimensione infernale. Una Venezia dal fascino cupo e tenebroso che diventa vera e propria protagonista della storia che in questa dimensione alternativa riesce a mantenere intatto il suo lato magico. Un ottimo ultimo romanzo ed un eccellente prova per due autrici di cui sicuramente sentiremmo ancora parlare che sono riuscite a concludere la trilogia con un volume ricco e sfaccettato, fatto di luce e di ombre che sicuramente catturerà il lettore!

Durata totale della lettura: Tre giorni
Bevanda consigliata: Caffè con panna
Formato consigliato: Cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 16 anni
Sito della Saga:  Dark Heaven

“Tra misteri e passioni un degno finale di trilogia!”





Anteprime della settimana

 Un romanzo che esplora il confine tra amore e ossessione, paura esolitudine.Una donna determinata, prontata tutto per sopravvivere.Un crescendo di tensione che non lascia scampo, fino all’ultima parola.




So dove sei
di Claire Kendal

Prezzo Cartaceo: € 16,40
Editore: Garzanti
Pagine: 380
Data uscita: 18 Settembre 
Genere: Narrativa Moderna


È lui. Ancora lui. Sempre lui. Clarissa lo sa. Non c’è bisogno di ascoltare la segreteria telefonica. Di leggere l’ennesimo messaggio che lampeggia sullo schermo del cellulare. Di scartare i regali che continuano ad arrivare, indesiderati. Il suo volto, i suoi occhi sono dappertutto: ovunque lei si volti, qualsiasi cosa lei faccia, lui la sta guardando. Nulla, dopo quella notte, è più come prima. Quando Clarissa ha accettato di uscire a cena con Rafe, un collega dell’università, l’ha fatto un po’ per cortesia, un po’ per svagarsi. Mai avrebbe immaginato che quelle poche ore potessero stravolgere la sua esistenza. Soprattutto perché lei, di quella notte, non ricorda più nulla. Ma da allora qualcosa nel comportamento dell’uomo è cambiato. La cortesia si è trasformata in premura, l’affetto in disperato bisogno. Lo spazio intorno si è come svuotato, lasciandoli pericolosamente soli. L’unica via d’uscita sembra venire dalla convocazione a far parte della giuria di un processo. Clarissa deve isolarsi dal mondo esterno, rendersi irreperibile, negarsi a ogni contatto. Al sicuro tra le mura del tribunale, si sente protetta, riesce addirittura a farsi degli amici. Ma l’illusione dura poco. Rafe riesce a raggiungerla anche lì. E man mano che il caso su cui è chiamata a esprimere il proprio giudizio comincia a mostrare più di una somiglianza con quanto sta vivendo in prima persona, Clarissa si rende conto che se vuole liberarsi dalla paura deve controbattere colpo su colpo. Raccogliere le prove di un crimine tanto più tremendo quanto più difficile da denunciare, a cominciare proprio da quella notte che non può né ricordare né dimenticare. E quando si fa strada la macabra consapevolezza di non essere l’unica vittima, Clarissa capisce che in gioco c’è molto più della sua libertà. Fino alle estreme, imprevedibili conseguenze.


Struggente e profondo, Shotgun Lovesongs è un vibrante inno alle cose che contano davvero nella vita, l'amore e la lealtà, il potere della musica e la bellezza della natura. Uno dei protagonisti di Shotgun Lovesongs è ispirato a Justin Vernon, fondatore del gruppo folk Bon Iver e amico d'infanzia dell'autore.



Shotgun Lovesongs
di Nickolas Butler

Prezzo Cartaceo: € 15,30
Editore: Marsilio
Pagine: 317
Data uscita: 17 Settembre
Genere: Romanzo Contemporaneo


Henry, Lee, Kip e Ronny sono cresciuti insieme a Little Wing, una cittadina rurale del Wisconsin. Amici fin dall'infanzia, hanno poi preso strade diverse. Henry è rimasto nella fattoria di famiglia e ha sposato il suo primo amore, mentre gli altri se ne sono andati in cerca di qualcosa di più. Ronnie è diventato una star del rodeo, Kip ha fatto fortuna in città, e il musicista Lee ha trovato la fama ma ha avuto il cuore spezzato. Ora tutti e quattro sono tornati in paese per un matrimonio. Ma vecchie rivalità si insinuano nel clima di festa e nella felicità del ritrovarsi, e il segreto di una moglie minaccia di distruggere sia un matrimonio che un'amicizia. "Quando non ho nessun posto dove andare, torno qui. Torno qui e ritrovo la mia voce come qualcosa che mi è scivolato dalle tasche. E ogni volta che ritorno sono circondato da persone che mi amano, che si occupano di me. Qui riesco a sentire le cose, il mondo pulsa in maniera diversa, il silenzio vibra come una corda pizzicata milioni di anni fa; c’è musica tra i pioppi tremuli e gli abeti e le querce e persino tra i campi di mais essiccato. Come fai a spiegarlo a qualcuno? Come fai a spiegarlo a qualcuno che ami? Cosa succede, se poi non capisce?"


Una Graphic novel tutta da scoprire. Un fumetto fuori dal comune che attravrso i disegni e le immagini ci racconta una realta' tanto lontana quanto molto contemporanea.



Sotto
di Corman Leela

Prezzo Cartaceo: € 18,00
Editore: Hop Edizioni
Pagine: 208
Data uscita: 19 Settembre
Genere: Graphic novel


"Sotto" racconta la vita di due sorelle gemelle cresciute nella comunità ebraica del Lower East Side di New York all'inizio del XX secolo. Durante l'adolescenza le sorelle prendono strade diverse: Fanya lavora per una donna che pratica aborti clandestini, mentre Esther, affascinata da danzatrici di burlesque, diventa una prostituta, poi un'attrice affermata. I destini delle due sorelle si separano del tutto. Leela Corman in questo volume descrive con umorismo yiddish le difficoltà delle popolazioni immigrate in America fino alla vigilia della Grande Depressione. Uno spaccato della storia sociale americana, un quadro per immagini della cultura ebraica a New York, un libro sull'emancipazione femminile.

martedì 16 settembre 2014

Recensione: Possesso

Possesso
di Saskia Walker

Prezzo Brossura: € 12,90
Prezzo E-Book: € 6,99
Editore: Harlequin Mondadori
Titolo originale: The Burlington Manor affair
Pagine: 376
Genere: Erotic Romance

Carmen Shelby e Rex Carruthers si incontrano dopo nove anni al funerale del padre di lui. Sono stati fratellastri e ora che i genitori di entrambi sono morti si ritrovano insieme proprietari della regale Burlington Manor. Carmen, però, ha grandi progetti per la tenuta, e spera di convincere Rex a venderle la sua parte. Lui è disposto a cedergliela, ma in cambio vuole lei. Per quattro weekend. Poi Burlington Manor sarà sua. Si accende così una passione travolgente tra i due, che li porterà a esplorare i piaceri della trasgressione. Ma antiche gelosie e oscuri segreti minacciano l'incolumità di entrambi e minano l'intima intesa che si è creata tra loro. Una storia dal forte erotismo in un'ambientazione affascinante e suggestiva.

Premetto che mi risulta difficile dare un'opinione su questo romanzo, ci sono stati dei lati che ho apprezzato ma alcuni che non sono riusciti a convincermi. La storia inizia con una narrazione molto lenta per poi prendere improvvisamente ritmo e quasi trasformarsi riescendo a trascinare il lettore nei misteri e nei segreti di questa famiglia, eventi inverosimili certo ma nati dalla penna di una autrice di genere molto apprezzata all'estero. Una trama piena di travolgente passione e un accordo trasgressivo da mantenere, un'ambientazione affascinante e suggestiva in una maestosa tenuta, una storia d'amore intrigante e un po' di suspense sul passato dei protagonisti sono tutti ingredienti che dovrebbero assicurare una lettura coinvolgente e da batticuore che però alla fine si rivela soltanto godibile e che poteva dare molto di più. Siamo ovviamente di fronte ad un libro di genere ma gli elementi che potevano arricchirlo e rendere interessante la trama ci sono, l'impressione è che la narrazione sia altalenante tra un storia con molto potenziale e una lettura godibile che poteva essere molto più valida. Il romanzo è una lettura scorrevole e lato a favore, conclusiva con una buona caratterizzazione dei personaggi e una svolta imprevista alla trama, che arricchisce la storia con un mistero e qualche segreto di famiglia che verranno piano piano svelati. Il passato dei personaggi ha un ruolo fondamentale ma personalmente ho trovato che la protagonista femminile non lasci il segno, anzi a tratti innervosisce per la sua mancanza di carattere mentre la controparte maschile per fortuna risulta molto più gradevole. Una buona lettura da svago, che si legge in fretta grazie soprattutto al pizzico di suspense che riesce a dare vita ad una trama altrimenti molto stereotipata, un erotico senza eccesso di scene piccanti e con descrizioni molto perbene nel complesso. Se cercate una lettura poco impegnativa e con un pizzico si mistero troverete questo romanzo non certo un capolavoro ma comunque piacevole.

Durata totale della lettura: Tre giorni
Bevanda consigliata: Succo d'uva
Formato consigliato: E-Book
Età di lettura consigliata: dai 17 anni
Siti delle Autrici:  Saskia Walker

“Un avvincente storia erotic suspence dalla splendida ambientazione!”



Recensione: Cose Che Fanno Battere Forte Il Cuore

Cose Che Fanno Battere Forte Il Cuore
di Mia Kankimäki

Prezzo Hardcover: € 18,50
Prezzo E-Book: € 9,99
Editore: Piemme
Titolo originale: Asioita jotka saavat sydämen lyömään nopeammin 
Pagine: 384
Genere: Narrativa Moderna, Romanzo Storico


A trentotto anni Mia si sente sopraffatta dalla routine della sua esistenza, come se il tempo passasse insensatamente. Finché un giorno decide di lasciare il suo lavoro presso una casa editrice per partire sulle orme di Sei Shonagon, dama di corte e scrittrice giapponese vissuta nel decimo secolo. Mia non parla giapponese e a Kyoto non conosce nessuno, ma ha letto l'opera di Sei, "Note del guanciale", e sente di aver trovato in lei una sorella spirituale: una donna moderna e disinibita le cui osservazioni sulla vita potrebbero provenire dalla penna di Virginia Woolf. Le liste che arricchiscono il suo diario e in cui elenca le cose gradevoli, sgradevoli, odiose e quelle che fanno battere più forte il cuore, sono di estrema attualità. Presto la nuova vita trascina Mia: si innamora dei templi, dei fiori di ciliegio, dei salici piangenti lungo il fiume Kamo, della meditazione zen, delle sale da tè, delle serate al pub insieme a nuovi amici e nuovi amori. Cercando il Giappone antico tra giardini e palazzi, Mia troverà il filo che la lega alla sua eroina e scoprirà se stessa e che cosa vuole davvero dalla vita.


Ad Helsinki le giornate durano quasi 24 ore così come la notte durante l'inverno: non è facile abituarsi ma d'altro canto la natura incontaminata e le aurore boreali che ci sono non esistono da altre parti. Mia è ad un bivio della sua vita: ha 38 anni, è single e il suo lavoro ormai è quasi una condanna. Alzarsi alla mattina, andare in ufficio, uscire e tornare a casa è questa la sua routine e non ce la fa davvero più a sopportarla. Da un giorno all'altro decide di chiedere l'aspettativa per andare a Kyoto sulle tracce di una famosa poetessa dell'epoca Heisan: l'immortale Sei Shonagon. Il viaggio che l'aspetterà sarà una continua scoperta di sè stessa attraverso le parole di una donna vissuta nell'anno 1000. Un viaggio interessante quello intrapreso da Mia: l'autrice ha creato un ottimo parallelismo tra lei e Sei, le loro vicende si alternano ma soprattutto si completano. Nonostante i secoli ma soprattutto le due culture che le separano le due donne si scopriranno simili: Mia nei racconti del guanciale, unico scritto di Sei Shonagon arrivato sino a noi, troverà il conforto di un'amica, i consigli di una donna libera che a dispetto dei tempi, poteva scrivere ed essere indipendente alla corte imperiale. Attraverso la narrazione conosciamo meglio la protagonista ma soprattutto scopriamo il Giappone dell'epoca Heisan: di solito i romanzi si concentrano sulle geishe e sulle epoche più tarde è quindi interessante imparare gli usi ed i costumi
del tempo. Un ottimo romanzo da leggere tutto d'un fiato.


Durata totale della lettura: due giorni
Bevanda consigliata: Tè verde
Formato consigliato: cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 17 anni




Due donne lontane nel tempo ma vicine di cuore”





lunedì 15 settembre 2014

Recensione: Se Un Giorno Ci Rincontreremo

Se Un Giorno Ci Rincontreremo
di Monique Scisci


Prezzo E-Book: € 2,49
Editore: Rizzoli
Pagine: 88
Genere: Romance

Quando niente sembra avere più senso, è giunto il momento di affidarsi al cuore.
Alessandra aveva fatto progetti per il futuro e tutti comprendevano Daniele. Ma a volte l’errore di una notte può avere conseguenze enormi. Meglio partire e lasciarsi tutto alle spalle, fare un viaggio, magari in Scozia, dove, tra le misteriose atmosfere di un epico e glorioso passato, potrà finalmente rimarginare le ferite. A Edimburgo Alessandra conosce Carl, un giovane pianista che per mantenersi suona nei locali la sera. Con lui vorrebbe lasciarsi andare, capisce che potrebbe essere finalmente quello giusto, ma prima deve tornare in Italia e chiudere col passato. Anche Carl si sente attratto da quella dolce italiana, ma sa che lei ha bisogno di tempo. Tempo per capire cosa vuole realmente e chi ama davvero. “Se un giorno ci rincontreremo vorrà dire che il destino è dalla nostra parte” le dice prima di lasciarla andare. E il destino decide sempre nel modo migliore. Emozionante, struggente, a tratti malinconica, una storia d’amore che vi commuoverà.


Alessandra e Daniele: la loro storia sembrava perfetta sino a quando
lui non ha messo incinta la sua ex che ha deciso poi di sposare. Il mondo della protagonista all'improvviso crolla e uscire di casa diventa una sfida, ormai nulla neppure le sue amiche riescono a smuoverla. Un viaggio sembra l'unica soluzione forse in Scozia le cose avranno un senso e il buco nero che ha nel petto guarirà.
Monique Scisci ci propone un romanzo breve sulle ferite invisibili del cuore e sul percorso che ognuno intraprende per guarire: suo padre prima di lei ha dovuto sopportare una perdita ed ha reagito in una maniera totalmente diversa mentre per Alessandra l'unica soluzione sembra proprio allontanarsi da tutto. In Scozia capirà che  un uomo come Daniele cercherà sempre di avere un piede in due scarpe e lei merita di più: come ogni donna merita un uomo che la ami senza riserve. Un romanzo breve ma intenso che fa palpitare il cuore e aiuta a riflettere: quante di noi si sono ritrovate nella stessa situazione? I personaggi costruiti dall'autrice risultano simpatici sin dalle prime righe, è facile immedesimarsi nella protagonista e rivedere nel suo gruppo di amiche una compagna di avventura che abbiamo conosciuto strada facendo.  Lasciatevi conquistare da Alessandra e dalla sua autrice, non ve ne pentirete.


Durata totale della lettura: qualche ora
Bevanda consigliata: Tè alla pesca
Formato consigliato: Ebook
Età di lettura consigliata: dai 18 anni




Un viaggio inaspettato può curare un cuore infranto?”





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...