News

| Reading at Tiffany's resta APERTO per ferie...continueremo a farvi compagnia per tutto il periodo estivo con nuove Recensioni, Anteprime ed Interviste |Nuove anteprime ogni settimana | Aggiornata pagina "In uscita" |

venerdì 22 agosto 2014

Recensione: Tu sei mia

Tu sei mia
di Anthony Elizabeth

Editore: Garzanti Libri
Prezzo: € 14,90
Pagine: 266
Titolo originale: All i want is you


Oxfordshire. 1920. Il sole non sorge ancora e Sophie è già a lavoro per far risplendere le immense sale di Belfield Hall. Ciuffi ribelli color miele scivolano dalla cuffietta bianca sul viso stanco. Ha sedici anni ed è la più giovane cameriera del palazzo. Per il resto della servitù è come se non esistesse, tutti si rivolgono a lei solo per darle ordini. C'è un unico momento in cui Sophie si sente felice: quando il grammofono suona e lei comincia a danzare. Fino al giorno in cui il suo sguardo incrocia due occhi azzurri ai quali non è possibile sfuggire, capaci di portare un po' di luce nelle buie stanze dell'antica dimora. Appartengono a Mr Maldon, il nuovo padrone di Belfield Hall. Un uomo forte e deciso che non ha interesse per nessuno al di fuori di sé stesso. Ma basta un breve incontro tra loro e qualcosa di potente e sconosciuto li travolge. Entrambi sanno che ciò che hanno provato in quell'istante non può esistere: lui è un duca, lei una donna della servitù. Eppure ci sono tentazioni contro cui è vano combattere. Sophie non ha altra scelta che lasciarsi sedurre da quell'uomo, dal suo animo tormentato e misterioso. Perché Mr Maldon non riesce a resistere al suo fascino puro e ingenuo, ma nasconde desideri inconfessati. Nella magia di notti proibite, i due vengono trascinati in un piacere che non conosce differenze sociali: è fatto di gesti, sospiri, limiti da superare. Presto il loro amore impossibile deve fare i conti con gli intrighi di palazzo, con un'etichetta rigida e severa. Ma sottostare alle regole non è facile, soprattutto quando ciò che unisce è un'inarrestabile e cieca passione.



Devo ammettere che alla lettura di questo libro personalmente avevo delle aspettative altissime che non sono state soddisfatte. La copertina e' veramente bella e la trama letta in breve sembrava promettere la lettura di un ottimo libro. Non credo sia ottimo, ma non me la sento neache di considerarlo illeggibile. La trama di base e' molto comune, la storia di una cameriera e del suo padrone che si innamorano follemente, ritrovandosi dopo tanto tempo trascorso lontani. Abbiamo anche l'antagonista per eccellenza che e' Beatrice, dal carattere freddo e cinico, che cerchera' di separare i due protagonisti con tutti i suoi mezzi. A parte la classica storia di base mi ha sorpreso la parte erotica che non e' comune tra i romanzi di questo genere. Mi e' piaciuto l'azzardo di questa autrice che ha aggiunto parti erotiche alquanto forti ma assolutamente ben riuscite. Questo romanzo non e' per nulla il classico romanzo storico, romantico e dalle tipiche ambientazioni dell'Inghilterra del Novecento come potrebbe sembrare ad un primo sguardo, come e' realmente sembrato anche a me prima di iniziare a leggerlo. Devo ammettere che comunque, nonostante la delusione iniziale, e' un libro che ho divorato perche' e' molto scorrevole e si legge con facilita'. Mi sento comunque di dargli una nota positiva in quanto a suo modo e' un libro che colpisce e che fa parlare di se', anche se non necessariamente in maniera positiva e trovo che a volte anche queste caratteristiche debbano essere apprezzate. Penso che leggero' anche il seguito della saga, questa volta pero' senza aspettative e senza la speranza di star leggendo un libro imperdibile, spirito che consiglio a chiunque voglia approcciarsi alla lettura anche di questo primo libro.

Durata totale della lettura: Due giorni
Bevanda consigliata: Latte al cioccolato
Formato consigliato: Cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 16 anni

“Se il tuo cuore non ha paura di amare, non importa chi sei o da dove vieni.”

Recensione: La Festa

La Festa
di Camilla Ceder

Prezzo Hardcover: € 14,90
Prezzo E-Book: € 9,99
Editore: Piemme
Titolo originale: Fruset ogonblick
Pagine: 545
Genere: Thriller

Dicembre 2006. Nell'inverno senza luce delle campagne a est di Göteborg vengono trovati, a diversi chilometri di distanza, i cadaveri di due uomini uccisi in maniera identica: l'assassino li ha colpiti in viso con un'arma da fuoco, e poi ha fatto scempio dei loro corpi passandoci sopra con un fuoristrada. Chi li ha uccisi? E soprattutto, qual è il legame tra le due vittime? A indagare sarà Christian Tell, ispettore della polizia di Göteborg. Quarantenne, scapolo, totalmente dedito al lavoro - specialmente dopo aver rotto con la sua fidanzata storica -, l'ispettore Tell è un pezzo di ghiaccio. Almeno in apparenza. E almeno fino a quando incontra Seja Lundberg, trentenne giornalista di cronaca nera. Seja è la donna che, quel mattino di dicembre, ha scoperto il primo dei due cadaveri. Insieme, condurranno un'inchiesta che li porterà dentro una verità atroce, e a un altro delitto, consumatosi molti anni prima proprio in quei boschi fuori città...




Un uomo è morto sull'asfalto per colpa di un proiettile ed il suo corpo è stato poi investito: chi può aver commesso un'atrocità simile? Pochi giorni dopo un altro cadavere verrà ritrovato e le indagini porteranno il tenente Tell in un passato carico di risentimento ed odio. Primo romanzo della serie che vede protagonista l'investigatore Tell e primo romanzo di questa autrice: thriller ben costruito con una buona dose di suspance che tiene il lettore ancorato alle pagine sino alla fine.  I personaggi che vorticano dentro il romanzo sono descritti in maniera perfetta ed aiutano il lettore ad entrare subito in sintonia con la storia e con i luoghi non proprio familiari. Il paesino di Göteborg è una piccola realtà rurale dove tutti conoscono tutti ma nessuno sa niente degli altri in maniera palese: le sottili tendini alle finestre spesso vengono tirate ed occhi indiscreti scrutano nell'oscurità per conoscere i segreti dei vicini. Nel paesino tutti nascondono qualcosa, nessuno parla di una festa avvenuta anni prima e l'ispettore Tell dovrà scavare a fondo per riuscire a sbrogliare la matassa: passo dopo passo anche il lettore metterà insieme i pezzi di un puzzle ben costruito. Consigliato agli amanti del genere.


Durata totale della lettura: due giorni
Bevanda consigliata: Tè ai mirtilli
Formato consigliato: cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 17 anni




“L'odio è un sentimento che si nasconde nell'ombra dell'anima e non svanisce tanto facilmente...”



La Serie di Will Trent



giovedì 21 agosto 2014

Recensione: La ragazza inglese

La ragazza inglese
di Daniel Silva

Editore: Giano Editore
Prezzo: € 18,00
Pagine: 512
Titolo originale: The english girl


Madeline Hart è un astro nascente del governo britannico. Intelligente, bella e dotata di una grinta che le deriva da un’infanzia difficile, Madeline sembra avere tutte le carte in regola per fare una brillante carriera. Un segreto, però, si cela dietro tanta perfezione: è l’amante del Primo Ministro Jonathan Lancaster. E quando un giorno la ragazza scompare misteriosamente da una spiaggia della Corsica dove si trovava in vacanza, è chiaro che qualcun altro doveva essere a conoscenza del suo segreto. Terrorizzato dalla possibilità che i sequestratori possano rivelare alla stampa la sua relazione con Madeline e mandare così in frantumi la sua carriera politica, il Primo Ministro Lancaster decide di risolvere la faccenda da solo e, invece di coinvolgere la polizia, si affida a un agente del Mossad con la passione per l’arte e il restauro di opere antiche: Gabriel Allon. Le richieste dei rapitori sono chiare e il tempo stringe: se il riscatto non verrà pagato entro sette giorni, Madeline verrà uccisa. E mentre la lancetta dell’orologio inizia a scorrere, Gabriel Allon capirà che dietro questo sequestro si nasconde un piano ben più pericoloso, una cospirazione che, se non riuscirà a fermare, rischia di stravolgere gli equilibri politici dell’intero pianeta.



Ho sempre sentito parlare tanto di questo autore e sempre bene e quindi ho voluto provare con i miei occhi se fosse tutto vero. Il libro non e' prettamente del mio genere preferito pero' a volte credo sia bello variare e leggere qualcosa di diverso. Gabriel Allon, agente di fiducia per i libri di questo autore si ritrovera' ad indagare sulla scomparsa di Madeline Hart, giovane, bella ed affascinante promessa della politica britannica, ma soprattutto amante del Primo ministro inglese Jonathan Lancaster. Per paura di uno scandalo Jonathan ingaggia Allon che indagando sul caso insieme al suo aiutante Robert Keller scopre che la scomparsa di Madeline nasconde intrighi e cospirazioni ben piu' grandi dei comuni sospetti. La storia e' magnetica e ben scritta, incolla il lettore al libro che con avidita' e curiosita' e' spinto a divorare le pagine per andare a fondo del mistero e scoprire cosa si nasconde dietro al rapimento di Madeline. L'autore non si limita alla semplice descrizione dei fatti ma dona ai suoi personaggi un carattere e un passato ben definiti. Ognuno nel modo di agire e' influenzato dalla propria storia personale che l'autore dipana piano piano svelando punti deboli e sentimenti che completano i protagonisti e donano al lettore un punto di vista totale su tutta la vicenda. Questa caratterizzazione dei personaggi sono sicura colpira' anche coloro non sono fan sfegatati del genere thriller come me. Lo consiglio vivamente e anzi penso che prossimamente leggero' anche qualche altro libro di questo autore, voi avete consigli?

Durata totale della lettura: Cinque giorni
Bevanda consigliata: Te' verde al limone
Formato consigliato: Cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 17 anni

“Esiste una cosa più pericolosa persino dei nemici: la verità”

Recensione: L'Invisibile

L'Invisibile
di Karin Slaughter

Prezzo Hardcover: € 14,90
Prezzo E-Book: € 4,99
Editore: TimeCrime
Titolo originale: Unseen
Pagine: 457
Genere: Thriller

Will Trent, l'agente speciale del Georgia Bureau of Investigation, sta lavorando sotto copertura ed è riuscito a inserirsi nel giro criminale della città di Macon. Ma senza il supporto della donna che ama, Sara Linton, i demoni che l'hanno sempre accompagnato stanno per avere la meglio su di lui. Sara non ha idea di dove Will sia scomparso, ma anche lei si ritrova a Macon per indagare su un omicidio di cui è rimasto vittima Jared, il suo figliastro. Piena di rabbia e dolore, Sara si mette a indagare su quella morte ingiusta, senza immaginare che sia lo stesso caso su cui sta lavorando Will. Detective, amanti e nemici si ritrovano così gli uni contro gli altri, in un indimenticabile confronto ad armi pari tra il coraggio più virtuoso e il male più profondo e invisibile.



Lavorare sotto copertura non è facile: bisogna mentire e fingere di  essere qualcuno che non si è, per Will Trent questa volta sarà ancora più difficile, mentire a Sara metterà la loro relazione a dura prova. Un traffico di droga, due poliziotti aggrediti in casa e Lena Adams è al centro di tutto questo di nuovo: sembra un dejavu per Sara e Will, un bruttissimo sogno che si sta per ripetere. La serie italiana ha raggiunto l'ultimo volume pubblicato dall'autrice saltandone uno, non capisco la scelta della casa editrice di passare direttamente al nono volume: la trama non sembra risentire ma non posso esserne sicura al 100%. A parte questo piccolo intoppo la storia è come sempre di altissimo livello ed è impossibile smettere di leggere: l'autrice ha una dote innata è innegabile, dopo nove volumi le storie non si ripetono ed i personaggi hanno sempre nuovi risvolti psicologici da rivelare al lettore. I risvolti più interessanti questa volta riguardano Lena e  Sara che hanno condiviso un episodio drammatico: una delle due non perdona l'altra e ci saranno scontri verbali al vetriolo. In ogni pagina del romanzo trasuda la difficoltà di Will di tenere Sara all'oscuro  dell'operazione: per la prima volta in vita sua ama una donna ed è ricambiato e questo sentimento lo spiazza e nel contempo lo rende più forte. I personaggi di Karin Slaughter non sono sempre stati degli angeli: il loro passato è ricco di ombre e di azioni non del tutto "giuste" ma è proprio questa caratteristica che li rende reali e tridimensionali. Il lettore riesce ad entrare subito in sintonia con loro e non si annoia mai perchè in ogni libro il protagonista rimane sì sempre Will Trent ma la concentrazione dell'autrice di volta in volta si concentra su un personaggio secondario rendendolo vivo. Un romanzo da amare e da non perdere.


Durata totale della lettura: due giorni
Bevanda consigliata: Tè ai frutti rossi
Formato consigliato: cartaceo
Età di lettura consigliata: dai 17 anni




“Un mondo uguale ma diverso dal nostro che apre le porte per voi...”



La Serie di Will Trent



mercoledì 20 agosto 2014

BlogTour: Radice "Immagina le parole" - 6^ Tappa & Recensione


E' un piacere per me presentarvi oggi la conclusione del blogtour "Immagina le Parole" organizzato dalla ormai conosciutissima Liliana Marchesi in occasione dell'uscita del primo libro, Radice, di una nuova splendida trilogia distopica R.I.G. 


Radice (R.I.G. #1)
di Liliana Marchesi

Prezzo E-Book: € 2,99
Editore: Amazon
Pagine: 340
Genere:  Romance distopico, Fantasy

Una trilogia Distopica costruita sulla credenza secondo la quale l’uomo conosce e utilizza solamente una minima parte delle reali capacità del cervello. Una Trilogia in cui cuore e mente si scontreranno in uno scenario di disordini, passioni, complotti e atti estremi. Una storia che sconvolgerà le vostre menti!

Un mondo perfetto in cui non vi è posto per la criminalità. Un Sistema impeccabile, il Mind, che ha saputo estirpare il marcio dalla società e donare a tutti una vita serena e tranquilla. Certo, le differenze fra classi sociali ci sono ancora, ma a tutti è stata data l’opportunità di vivere con dignità. Solo una piaga affligge l’umanità: le numerose ed inspiegabili morti neonatali alle quali nessuno sembra voler dare il giusto peso. Nessuno eccetto Kendall, che si ritroverà suo malgrado coinvolta nell’incredibile verità che si cela dietro a questi decessi. In una fredda notte di Brooklyn, la vita di Kendall Green verrà sconvolta da un incontro inaspettato che le rivelerà l’esistenza degli Orfani, una fazione segreta che è riuscita a sottrarsi al controllo del Mind e che farà di tutto per far crollare quest’impero di menzogne.



In ogni tappa del tour avete ammirato uno splendido estratto fotografico, ossia un’immagine che ci ha aiutato a conoscere meglio il mondo creato da Liliana associata ad un estratto preso da “Radice”. Quindi vi lascio subito al contenuto scelto per noi:













Nelle tappe precedenti inoltre era stata indetta una piccola sfida, chi fosse riuscita/o a condividere il più possibile il tour e diffondere il virus R.I.G. avrebbe vinto un segnalibro personalizzato.

Siete impazienti di conoscere il premio e il nome della vincitrice?
Qui di fianco troverete l'immagine del premio con il nome della vincitrice che ovviamente verrà sostituito da una dedica autografata!









Se vi siete persi qualche tappa di questo bellissimo blogtour ecco a seguire l'elenco con tutti i link:
5^tappa: Parole al vento
6^tappa e ultima tappa: Reading at Tiffany’s

Spero che questa tappa finale ci sia piaciuta, se ancora non siete state contagiate dal virus di R.I.G vi lascio la mia personale opinione di questo libro a dir poco avvincente, augurandovi buona lettura!


C'era una volta una giovane autrice che autopubblicò il suo primo libro e già all'apoca era evidente il talento e la passione per lo scrivere, quello che non mi aspettavo è che romanzo dopo romanzo Liliana Marchesi sia diventata una mente geniale nel panorama letterario del self con uno stile in continua evoluzione e storie in grado di far breccia anche nei lettori che credevano di aver letto tutto! L'originalità della trama si nota anche dalla sinossi ma una volta iniziato a leggere questo romanzo vi assicuro che sarà difficile smettere, si viene completamente conquistati da questo primo libro di una trilogia che promette grandi emozioni. Radice è infatti uno di quei libri che si iniziamo a leggere e che ci si ritrova a finire nel cuore della notte con la voglia di avere subito il seguito a disposizione, scritto in maniera splendida, senza sbavature, spazi vuoti o tempo anche solo per respirare. Una storia piena di adrenalina, romantica ed emozionante ambientata in un universo distopico costruito alla perfezione, un lavoro magistrale che segna a mio avviso una svolta e un'ulteriore crescita di una scrittrice che nulla ha da invidiare a penne ben più famose. Ogni informazione, ogni particolare sembra essere detto e scritto ad hoc, tenendo in sospeso da un evento all'altro il lettore fino ad arrivare ad un finale che lascia molta nostalgia ma che si rivela una conclusione perfetta di un inizio trilogia eccezionale. Molti sono gli elementi che compongono la storia, tutti intrecciati alla perfezione; romanticismo, azione, suspense e passione, personaggi incisivi e descritti alla perfezione ed una storia originale e fuori dagli schemi. Già tutto questo riesce a dare vita ad un romanzo meraviglioso, ciò che però lo rende realmente indimenticabile è quello che difficilmente si riesce ad esprimere a parole, l'impressione che oltre alla storia, alla bravura o ai personaggi l'autrice abbia voluto regalare una parte di sé, quel metterci il cuore e l'anima nello scrivere che riescono ad emozionare e a far riflettere rendendo imperdibile questa lettura!

Durata totale della lettura: Due giorni
Bevanda consigliata: Cappuccino freddo
Formato consigliato: E-Book
Età di lettura consigliata: dai 16 anni
Sito dell'Autrice:  Liliana Marchesi
(La trilogia R.I.G. sarà composta da Radice, Impianto, Germoglio e sul sito di Liliana troverete già qualche anticipazione.)

“Il travolgente inizio di una trilogia mozzafiato da non perdere!”





Anteprime della Settimana

Il 4 settembre arriverà sugli scaffali un libro definito indimenticabile e che ha conquistato stampa e lettori in più di venti paesi diversi.



Il libro delle verità nascoste
di Amy Gail Hansen

Prezzo Cartaceo: € 16,40
Editore: Garzanti
Pagine: 288
Genere: Narrativa moderna


Ruby vuole solo dimenticare. Vuole solo cancellare l’ultimo anno al Tarble College e nascondere nel profondo quel segreto che non ha confessato a nessuno. Eppure, quando crede che il peggio sia alle spalle si ritrova tra le mani il libro da cui tutto è cominciato. Il libro che custodisce le ombre del suo passato. È all’interno di una valigia: il bagaglio di Beth, una compagna di college che da pochi giorni è scomparsa. Ruby non poteva immaginare che Una stanza tutta per sé di Virginia Woolf riuscisse ancora a toccare le note più recondite della sua anima. A riportarla faccia a faccia con le sue paure. Ma lei è l’unica a conoscere il suo fascino oscuro. Tra quelle pagine ha visto crescere un’ossessione per le scrittrici suicide, donne fragili che si sono abbandonate al gesto più estremo. Un’ossessione che giorno dopo giorno l’ha avvicinata sempre più a Mark, il suo professore di letteratura. Eppure Ruby non può lasciare che quest’incubo si impadronisca di nuovo di lei, proprio ora che Beth è sparita. Deve cercarla. La ragazza sa che c’è solo un luogo che racchiude tutte le risposte. L’ultimo posto in cui vorrebbe tornare: Tarble, la sua università. Lì dove ha imparato che ciò che conta è essere i migliori, a qualunque prezzo. Lì dove misteriosi tentativi di suicidio le parlano di un destino a cui è difficile sfuggire. Lì dove, nel silenzio degli antichi e bui corridoi, ogni traccia riconduce a quel libro su cui c’è ancora molto da svelare. Perché dietro un animo fragile può celarsi un grande coraggio e dietro un amore innocente qualcuno che colpisce dove fa più male.


Parliamo ora di una prossima uscita che sicuramente molte aspetteranno con impazienza. Giunti ha infatti confermato che continuerà con la pubblicazione dell'intrigante saga Lux e il 12 novembre arriverà il terzo volume della serie. La casa editrice ha inoltre reso noto l'acquisto anche degli ultimi due libri della serie, abbiamo quindi la certezza che arriveranno presto in Italia anche Origin e Opposition.
(La cover e la trama non sono ancora stati resi noti quindi la copertina riportata è l'originale e la trama è la traduzione della scheda amazon)


Opal
di Jennifer L. Armentrout

Editore: Ginti
Genere: Paranormal YA


Nessuno è come Daemon Black. Quando si è messo in testa di dimostrare i suoi sentimenti per me, non stava scherzando. Dubitare di lui non è una cosa che farò di nuovo, ed ora che abbiamo attraversato momenti difficili, beh.. tra noi c’è praticamente una combustione spontanea. Ma nemmeno lui può proteggere la sua famiglia dal pericolo del cercare di liberare quelli che loro amano. Dopo tutto, non sono più la stessa Katy, sono diversa. E non sono sicura che cosa significherà questo alla fine. Quando ogni passo che facciamo per scoprire la verità ci mette sulle tracce dell'organizzazione segreta responsabile di torture e test sugli ibridi, mi rendo conto sempre di più che non c'è fine a quello di cui sono capace. Con la morte di una persona cara è ancora recente e un aiuto che ci viene dalla fonte più improbabile, gli amici diventeranno i nemici più mortali, ma noi non ci volteremo indietro. Anche se il risultato distruggerà i nostri mondi per sempre. Insieme siamo più forti ... e loro lo sanno.

La serie "Lux"
0.5 Shadows, Romanzo Prequel, 2012 (Shadows, 2013 - QUI -)
1. Obsidian, 2011 (Obsidian, 2013 - QUI -)
2. Onyx, 2012 (Onyx, 2014 - QUI - )
3. Opal, 2012 (Opal, 2014)
4. Origin, 2013 (Origin, prossimamente)
5. Opposition, romanzo finale, 2014  (Opposition, prossimamente)

La serie ha anche un romanzo spin-off standalone adult: Obsession, 2013


Il 9 settembre ritorna il Dirty Girls Book Club con il terzo libro della serie. Una serie romance sexy ed appassionante, in cui ogni libro affronta una lettura diversa che si intreccia alla vita delle partecipanti al club.


Una particolare specie di seduzione
di Savanna Fox

Prezzo Cartaceo: € 14,90
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: Romance erotico


Quando Lily e Dax si sono conosciuti, l'intesa tra loro era perfetta, dentro e fuori dal letto. Ma ora, dopo dieci anni di matrimonio, l'incanto si è spezzato: troppa routine, troppo lavoro. Ad animare le serate di Lily restano solo le letture erotiche che si concede insieme alle amiche del club del libro. Di fronte al romanzo "Legati dal desiderio", però, Lily è scettica: la sottomissione di cui parla la storia non fa per lei. Di lì a poco, Dax inizia a farle proposte più audaci del solito. Che si sia lasciato tentare proprio dal romanzo, dimenticato da Lily in giro per casa? Di sicuro, ciò che ha sempre considerato proibito accende in lei un piacere inaspettato... Sedotti da quel romanzo, Lily e Dax stanno per ritrovare la passione. Ma basterà a tener vivo anche l'amore?

La Serie”The Dirty Girls Book Club”:
1. The Dirty Girls Book Club, 2012 (Una particolare specie di tentazione, 2012 - RECENSIONE -)
2. Dare to be Dirty, 2013 (Una particolare specie di attrazione, 2013 - RECENSIONE - )
3. Bound to be Dirty, 2014 (Una particolare specie di seduzione, 2014) 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...