giovedì 12 aprile 2012

Recensione: Rosa d'inverno


Rosa D'Inverno
di Kathleen Woodwiss

Prezzo di copertina: € 8,50
Formato: Tascabile
Pagine: 488
Lingua: Italiano
Titolo originale: A Rose in Winter
Lingua originale: Inglese
Editore: Sonzogno
Traduttore: Bruno Amato, R. Canalini, Roberto Casalini
Anno di pubblicazione: 2010
Generi: Donne, Letteratura rosa Romanzi e Letterature, Romanzi stranieri contemporanei

Un destino crudele.
Un amore potente e cavalleresco.
L'avventurosa vita di una donna divisa tra gli imperativi dell'onore e quelli del cuore.

Inghilterra, 1792. Lord Saxton è un uomo potente e crudele. Le fiamme di un furioso incendio gli hanno sfigurato il volto, che da allora cela sotto una maschera di cuoio. Al "mostro" viene data in sposa la giovane e delicata Erienne da un padre privo di scrupoli. Il destino della sfortunata ragazza pare segnato. A meno che non riesca a scoprire chi si nasconde veramente dietro quella maschera.


Erienne è la classica bella e giovane donzella che vive con un padre ed un fratello poco ragguardevoli nei suoi riguardi. Lei dalla sua ha la bellezza e la dolcezza che di certo non la fanno passare inosservata agli occhi del genere maschile. Il padre sindaco del paese cerca in tutti i modi di maritarla con pretendenti assurdi ma con un ricco patrimonio per poter risanare tutti i suoi debiti e vivere di rendita per il resto della sua vita. Spinto da queste ambizioni, arriva alla conclusione di organizzare un'asta e "vendere" Erienne al migliore offerente. Qui entra in campo il misterioso Lord Saxton, ricco proprietario terriero che vince l'asta e sposa la giovane e dolce ragazza.
Erienne si ritrovera' piano piano a scoprire ed a capire i piccoli misteri del marito ed in qualche modo ad imparare a conviverci, ad abituarsi alla figura di questo "mostro" che dovra' starle accanto per sempre.
I due verrano coinvolti in una serie di trame e loschi complotti in cui sono invischiati, oltre al padre di Erienne, altri ricchi personaggi di spicco per cercare di accaparrarsi il controllo e la massima ricchezza del paese. Durante questi vari avvenimenti Erienne capira'realmente chi ha accanto e riuscira' a trovare il bandolo della matassa di intrighi che la circondano con un lieto fine da manuale.
Non sono un'amante particolare di questo genere di libri, pero' ogni tanto e ribadisco ogni tanto, per sognare e staccare un attimo dalla frenetica quotidianita' penso che uno scenario antico, protagonisti impeccabili e un happy ending siano anche leggeri e piacevoli da leggere.
Lo consiglio vivamente alle amanti del genere romantico, a chi vuole un po' diversificare le proprio letture con un romanzo non impegnativo e che secondo me va' preso senza troppe aspettative, per dare un tocco di rosa alla giornata.

Durata della lettura: quattordici giorni
Bevanda consigliata: boccale di birra
Età di lettura consigliata: dai 16 anni



Un romanzo tutto colorato di rosa...

Kathleen E. Woodiwiss è la più famosa scrittrice di romance storici, vera e propria inventrice di un genere di enorme successo, ed è una delle autrici più amate in America. Nel 1972 viene pubblicato il suo primo romanzo Il fiore e la fiamma, che sale subito in vetta alle classifiche americane. Sarà l'inizio di un successo mondiale che le farà vendere oltre trentasei milioni di copie. I suoi romanzi, tutti bestseller, sono pubblicati in Italia da Sonzogno.

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...